La cultura della ceramica grigia dipinta

Painted_Grey_Ware_-_Sonkh_-_1000-600_BCE_-_Showcase_6-15_-_Prehistory_and_Terracotta_Gallery_-_Government_Museum_-_Mathura_2013-02-24_6461

La cultura della ceramica grigia dipinta (1200-800 a.C. circa) prende il nome da una particolare tipologia di ceramica ed è messa in relazione con le popolazioni indoarie , che si erano insediate nel subcontinente indiano a partire dal II millennio a.C. (Cimitero H , cultura dello Swat), e alla loro espansione verso est lungo il fiume Gange . E’ inoltre associata alla comparsa del ferro che veniva probabilmente estratto nelle miniere situate lungo le regioni sub-himalayane .

Gli insediamenti, generalmente di piccole dimensioni ma che si ingrandirono con il passare del tempo , venivano in genere edificati lungo i corsi d’acqua . Le case erano sia semplici capanne sia edifici  più signorili di mattoni di fango, anche di dodici o più stanze . L’economia era basata sull’agricoltura, principalmente di frumento, riso e orzo , sull’allevamento e sulla pesca e la caccia.
Conoscevano il cavallo che veniva forse utilizzato per trainare i carri, benché vi siano poche evidenze archeologiche dirette.

03PaintedGrey

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...