Bicchieri imbutiformi, anfore globulari e ceramiche cordate.

La cultura del bicchiere imbutiforme (TRB) e le successive culture delle anfore globulari e della ceramica cordata, diffuse tra il tardo neolitico e l’età del rame nell’Europa centro-orientale (principalmente in Germania orientale e Polonia) svolsero un ruolo molto importante nel processo di indoeuropeizzazione dell’Europa e dell’Asia occidentale e meridionale. L’archeologo ceco Neustupny riconosce che anfore … More Bicchieri imbutiformi, anfore globulari e ceramiche cordate.

Origine dei fenotipi europei

Elenco dei principali fenotipi europoidi. Spesso non si trovano allo stato “puro” ma combinati tra loro. Tipologie fisiche di ascendenza mesolitica Alpino: tipologia fisica caratterizzata da viso largo, cranio corto, aspetto “tozzo”. Pigmentazione intermedia. Maggior diffusione:  Europa centro-meridionale Falico:cranio medio, volto largo, corporatura possente. Pigmentazione chiara. Maggior diffusione:  Europa settentrionale. Tipologie fisiche di ascendenza neolitica … More Origine dei fenotipi europei

DNA Miceneo e Minoico

Uno studio genetico eseguito analizzando il genoma estratto dai resti umani antichi di una ventina di individui, pubblicato recentemente dall’Università di Washington (2017), ha svelato l’origine etnica di due delle più famose popolazioni mediterranee dell’età del bronzo, i Micenei e i Minoici. Mentre i Minoici discendevano prevalentemente dagli agricoltori neolitici locali (EEF), con un contributo … More DNA Miceneo e Minoico

I “popoli delle torri”, tra Sardegna, Corsica e Baleari

Il bronzo medio (1600-1300 a.C. circa) è il periodo in cui nelle isole mediterranee occidentali la cultura megalitica tocca il suo apice e innalza le possenti torri tronco-coniche note rispettivamente come Nuraghi in Sardegna, Torri in Corsica e Talayot nelle isole Baleari e in particolare a Minorca. Tali torri avevano probabilmente una funzione amministrativo-difensiva e … More I “popoli delle torri”, tra Sardegna, Corsica e Baleari

La cultura di Yaz e gli Iranici

La cultura di Yaz fu una cultura protostorica dell’Asia centro-meridionale sviluppatasi tra la tarda età del bronzo e la prima età del ferro. Discendeva dalle culture che si erano succedute nell’area a partire dal calcolitico , che costituirono la cosiddetta Civiltà dell’Oxus (o BMAC), e dalle infiltrazioni di indoeuropei Andronovo dal settentrione: Nell’area sud-orientale, a est del fiume Kunduz-Taluqan, … More La cultura di Yaz e gli Iranici

La cultura della ceramica cordata

La cultura della ceramica cordata (3200-2300 circa , durante l’età del rame) formava un vasto orizzonte che si estendeva dalla Germania occidentale , passando per la Scandinavia meridionale, fino alla Russia centrale. Questa cultura si originò probabilmente nel territorio dell’attuale Polonia a seguito di influenze proveniente dalle steppe (cultura di Yamna) che finirono per “indoeuropeizzare” le locali popolazioni neolitico/calcolitiche … More La cultura della ceramica cordata

Campi di urne in Siria e popoli del mare

Durante la fase finale dell’età del bronzo (1300-1100 a.C.) la cultura dei campi di urne si diffuse in gran parte dell’Europa. Gruppi di guerrieri-contadini si spostarono dalle loro sedi originarie, situate lungo l’arco alpino e il corso del Danubio, in cerca di nuove terre da colonizzare. L’invasione non coinvolse però solo l’ Europa ma raggiunse anche il Vicino Oriente. Presso Hamah (Siria) … More Campi di urne in Siria e popoli del mare